I principali segnali di un hard disk rotto: come prevenire la perdita di dati.

Il nostro computer personale, possiede diversi elementi che lo caratterizzano, ma quello di maggior importanza è sicuramente l’ hard disk. Questo dispositivo, infatti, conserva al giorno d’ oggi i nostri ricordi più preziosi e documenti essenziali nella nostra vita quotidiana. Proprio per questo motivo, il malfunzionamento di questo device, per molti utenti può diventare un vero e proprio incubo.
Trattandosi, infatti, di supporti abbastanza fragili, può capitare in modo frequente, che questo smetta improvvisamente di funzionare e magari esattamente nel periodo in cui non vi era stato fatto nessun salvataggio dei dati contenuti.
Per potersi mettere al riparo anticipatamente, quindi, abbiamo pensato di indicare i principali segnali di un hard disk rotto.

I principali segnali di un hard disk rotto: come prevenire la perdita di dati.I segnali di un hard disk rotto

DISCO NON RICONOSCIUTO
L’ hard disk che non viene riconosciuto è senza dubbio uno tra i segnali premonitori più ovvi. Un disco guasto, quando viene inserito nel computer nell’ apposita porta usb, può sicuramente non essere riconosciuto.

STRANI RUMORI
Se il vostro disco, negli ultimi tempi, emette dei rumori molto strani e sospetti, può essere un chiaro segno che questo vi stia per abbandonare definitivamente.
Questi particolari ticchettii sono dovuti dalla rottura della testina di lettura che molto probabilmente è andata a impattare sul motorino del disco rigido o peggio ancora sul piatto magnetico.

SPOSTAMENTI O COPIE DI DATI CHE IMPIEGANO DIVERSO TEMPO
Un segnale che può iniziare a farci insospettire può essere quello legato alle tempistiche molto lunghe di uno spostamento o copia di file. Se tentiamo di copiare o spostare un documento di piccole dimensioni ma questo impiega più di 5/6 minuti c’ è senz’ altro qualcosa che non va.
Ovviamente, non allarmiamoci subito, perché a volte, lo spostamento o la copia molto lunghi può essere causata anche da altri fattori. Ad esempio può essere dovuta dalla frammentazione del disco, dalla presenza di virus oppure ancora da programmi che lavorano nel frattempo in background.

ERRORI DEL DISCO E DATI CHE SCOMPAIONO
Altri due importati segnali che possono preannunciare la rottura del vostro hard disk possono essere la scomparsa di file e dati che non riescono ad essere salvati.
Anche in questo caso, è bene non allarmarsi subito, dato che potrebbe anche accadere che i dati che non riusciamo più a trovare siamo stati spostati o cancellati volutamente da qualcuno che ha usato il nostro computer oppure per la presenza di qualche virus.

Condividi

I principali segnali di un hard disk rotto: come prevenire la perdita di dati. ultima modifica: 2018-05-18T12:08:57+00:00 da Staff Recupero Dati Rm